martedì 1 dicembre 2015

INTERVISTA A LEXY TIMMS

Abbiamo il piacere di condividere con Voi, l'intervista che l'autrice Lexy Timms  ha concesso al nostro blog (Intervista e traduzione a cura di Alice Arcoleo):

Hi Lexy, thank you for agreeing to this interview. Tell us a little about yourself and your background?
Ciao Lexy, grazie per aver concesso questa intervista. Raccontaci qualcosa di te e la tua storia.

I’m a dreamer, a romantic and have always loved to read. I started writing a few years back and have been blessed to have the opportunity to let it become a full time hobby (some call it a job lol)

Sono una sognatrice, una romantica e ho sempre amato leggere. Ho iniziato a scrivere qualche anno fa e sono stata fortunata perché la scrittura è diventata un hobby a tempo pieno (chiamiamolo anche lavoro lol).

When did you decide to become a writer?  
Quando hai deciso di diventare una scrittrice? 

A few years ago. My father passed away and the first Christmas he passed, I started to write. I never dreamed it would become anything more than a story for my eyes only, but it did and I’m so glad I went after my dreams.

Qualche anno fa. Mio padre era venuto a mancare e il primo Natale senza di lui, ho iniziato a scrivere. Non avevo mai osato immaginare potesse diventare qualcosa che anche gli altri avrebbero letto, ma è successo e sono felice di aver perseguito i miei sogni.

So, what have you written? What genre are your books?
Allora, che cosa hai scritto? A che genere appartengono i tuoi libri?

I write romance – mainly contemporary, but also historical and am also considering trying my hand at paranormal. Right now I’m going through a criminology/cop phase. We’ll see where that takes me!

Scrivo storie d’amore – principalmente contemporanee, ma anche romanzi storici e sto considerando l’idea di gettarmi sul paranormale. Al momento sono nella fase poliziesca. Vedremo dove mi porterà!

I know you write historical fiction, because I had the pleasure to translate one of your book, “Celtic Viking - Il Cuore della Battaglia”, so what draws you to this genre? How much research do you do?
So che scrivi romanzi storici rosa, perché ho avuto il piacere di tradurre uno dei tuoi libri, “Celtic Viking – Il Cuore della Battaglia”, che cosa ti attira di questo genere? Fai molte ricerche?

Celtic Viking was my first stab at historical. It was meant to be more of a romance than a historical and I’ve learned a lot on my first try. I wrote about history and settings that fascinated me and it was fun to research. I made some mistake and have edited as the story’s been published and Ive learned so much for future books as well.

Celtic Viking è stato il mio primo tentativo di romanzo storico. Doveva essere più una storia d’amore che un racconto storico e ho imparato molto da questo primo lavoro. Ho fatto alcuni errori e ho cambiato la storia quando è stata pubblicata, ho anche imparato molto per i miei prossimi libri.

I am translating the second book of this historical saga, “Celtic Rune”, and really loved how you developed the story and created an “ancient” atmosphere. Tell us something (without any spoiler) about the plot, the characters, etc.
Sto traducendo il secondo libro di questa saga storica, “Celtic Rune”, e ho davvero apprezzato il modo in cui hai sviluppato la storia e hai creato un’atmosfera “antica”. Raccontaci qualcosa (senza spoiler) sulla trama, i personaggi, ecc.

I tried to create scenes that would make you feel for the characters and carry you to the distant, historical locations. I wanted readers to fall in love with the main characters falling in love, to show destiny had plans set forward for them, but protocol also demanded their attention. Doing what is right and doing what we want are two things we deal with constantly, both in the past and in present day.

Ho cercato di ricreare scene che avrebbero spinto il lettore a immedesimarsi nei personaggi e lo avrebbero trascinato in lontani luoghi del passato. Volevo che i lettori s’innamorassero dei protagonisti che scoprono il loro amore, desideravo mostrare che il destino ha dei piani per loro, ma che ci sono anche delle regole da seguire. Fare quello che è giusto e ciò che vogliamo sono due aspetti con cui abbiamo a che vedere costantemente, sia nel passato sia nel presente.

What are your thoughts on writing a book series?
Che cosa pensi delle saghe letterarie?

I can’t imagine writing a single stand alone book. Each story is a mini story connected by a set of dots. I don’t think I could cover everything I would want to in a single stand alone (I’m addicted to series lol)

Non potrei mai immaginare di scrivere un libro singolo. Ogni storia è un mini racconto collegato da una serie di richiami. Non credo che potrei raccontare tutto in un unico lavoro (sono dipendente dalle saghe lol)

What is the hardest thing about writing?
Qual è la parte più difficile dello scrivere?

Having bad things happen to my characters. Sometimes they have ideas of their own and you want to scream at them not to do them because you know they will make a mistake. However, they carry the story and nothing is learned if they don’t make mistakes.

Vedere che ai tuoi personaggi succede qualcosa di brutto. A volte hanno delle idee e vorresti urlargli di fermarsi perché sai che sarebbe un errore. Comunque, portano avanti la storia e se non sbagliano, non possono imparare niente.

Do you ever get writer’s Block? Any tips on how to get through this dreaded moment?
Hai mai il blocco dello scrittore? Consigli su come superare questo temuto momento?

Sometimes.  I am lucky to have a variety of stories constantly going on in my head. If one story is stuck, I can work on another. Or can step away and focus on edits, or cover shopping. A break is good. Your mind is still on the story, even when you don’t realize it.

Qualche volta. Sono fortunata ad avere diverse storie che mi frullano per la testa contemporaneamente. Se una storia è bloccata, posso lavorare su un’altra. O posso occuparmi di altri aspetti come le correzioni o la grafica della copertina. Una pausa fa bene. La tua mente è costantemente concentrata sulla storia, anche se non te ne rendi conto. 

Do you read much and if so who are your favourite authors?
Leggi molto e se è così chi sono i tuoi autori preferiti?

All time favourite author is C.S. Lewis. The Chronicles of Narnia is my all-time favourite. Another is Diana Gabaldon and the Outlander series. 

Il mio preferito da sempre è C.S. Lewis. Le Cronache di Narnia è il libro che più adoro. Amo anche Diana Gabaldon e la serie di Outlander. 

What is your favourite book and why?
Qual è il tuo libro preferito e perché?

Chronicles of Narnia. C.S. Lewis’ ability to pull me away as a child is still true as an adult.

Le Cronache di Narnia. La capacità di C.S Lewis di farmi evadere dalla realtà da piccola continua anche adesso che sono cresciuta.

What is your favourite quote?
La tua citazione preferita?

“The heights of great men, 
where not attained by sudden flight,
but they, while their companions slept,
were toiling upwards in the night.” Henry Wadsworth Longfellow

“Le vette dai grandi uomini raggiunte nei fatti, 
Non furono ottenute con improvvisi scatti, 
Ma essi, mentre i loro compagni dormivano, 
Lavoravano nella notte e salivano.” Henry Wadsworth Longfellow

For your own reading, do you prefer ebooks or traditional paper/hard back books?
Per le tue letture, preferisci gli ebook o il cartaceo?

I’m a sucker for paperback. However I read ebooks constantly and when I fall in love with a story, I buy it on paperback.

Vado matta per i libri cartacei. Tuttavia, leggo continuamente ebook e quando mi innamoro di una storia, la compro nella versione cartacea.

What would you say are the main advantages and disadvantages of self-publishing against being published or the other way around?
Quali sono i vantaggi e svantaggi principali dell’auto-pubblicazione in confronto a lavorare per una casa editrice o viceversa?

I have been on both sides of the coin. I have been with a publisher and enjoyed learning everything I could. I like being self-published now because I am in charge of everything – from story line to cover to advertising. It’s a lot of fun. The indie world is tough to break into, but once you are there you can making lasting friendships with fans and other authors.

Ho vissuto entrambi i lati della moneta. Ho lavorato con un editore e ho cercato di imparare il più possibile. Adesso mi piace auto-pubblicarmi perché mi occupo di tutto – dalla storia, alla copertina fino alla pubblicità. È divertente. Il mondo della letteratura indipendente è difficile, ma una volta che ci sei dentro, puoi creare durature amicizie con fan e altri autori.

Tell us about Babelcube and the collaboration with the translators.
Raccontaci qualcosa su Babelcube e la collaborazione con i traduttori.

Babelcube was suggested by a fellow author-friend. I really wanted to start to put my bestselling series into different languages. I am still learning but have met some wonderful people (like you!)

Babelcube mi è stato suggerito da un mio amico autore. Volevo che le mie serie di maggior successo fossero tradotte in altre lingue. Sto ancora imparando, ma ho incontrato persone fantastiche (come te!)

What advice would you give to aspiring writers?
Che consigli daresti agli aspiranti scrittori?

Write, rewrite and write more. Write what you love to read, not what is popular. And edit until you know your story off by heart. Also join a writing group – local or online. It’s a great way to learn. 

Scrivete, riscrivete e scrivete ancora. Scrivete ciò che amate leggere, non ciò che va di moda. E fate modifiche finché non conoscerete la storia a memoria. Iscrivetevi anche su gruppi di scrittura – locali o su internet. È un modo fantastico per imparare.

How can readers discover more about you and you work?
I lettori come possono sapere più su di te e i tuoi lavori?

Facebook: https://www.facebook.com/SavingForever/?ref=hl
Sign up for Lexy's Newsletter: http://eepurl.com/9i0vD 
Website: http://lexytimms.wix.com/savingforever

Grazie per averci dedicato il tuo tempo e in bocca al lupo con i tuoi libri!

In un mondo devastato dall’oscurità, lei sarà la sua unica salvezza.
Nessuno diede a Erik la possibilità di scegliere se combattere o no. Il suo dovere era di combattere per la corona e in nome del defunto padre.
Affascinata dal paesaggio di campagna che la circonda, Linzi farebbe qualsiasi cosa per proteggere la terra del padre. Il Regno d’Inghilterra è sotto assedio e la Scozia sarà la prossima a essere attaccata. A quel tempo, Linzi avrebbe dovuto pensare ai propri spasimanti, ma gli uomini del suo paese erano partiti per la guerra e lei era rimasta sola.
Troverà l’amore, ma riuscirà la passione per il proprio nemico a farla cedere?





A volte il cuore ha bisogno di essere salvato in un modo diverso... scopri se Charity Thompson riuscirà a salvare per sempre l'ospedale di questo romanzo scritto da Lexy Timms.
Charity Thompson vuole salvare il mondo, un ospedale alla volta. Invece di finire la fa scuola di medicina e diventare un medico, sceglie una strada diversa e raccoglie soldi per salvare gli ospedali - nuove strutture, strumenti e qualsiasi cosa di cui ci sia bisogno. Tuttavia, c'è un ospedale in cui preferirebbe non mettere mai più piede--quello di suo padre. Quindi, ovviamente, lui la assume per un evento di gala in onore del suo sessantacinquesimo compleanno. Charity non può dire di no. Adesso si trova a lavorare in un luogo in cui non vorrebbe essere. Nonostante tutto, è attratta dal Dottor. Elijah Bennet, il bellissimo playboy, primario dell'ospedale.
Dimostrerà a suo padre di essere più che una semplice persona che ha abbandonato medicina? O l'attrazioen per Elijah le impedirà di riparare tutto quello che desidera?

Nessun commento:

Posta un commento